CCIR

I TWEET

L'agenzia DBRS ha confermato il rating AAA del Granducato di Lussemburgo con outlook stabile. Nella sua analisi, l'agenzia mette in evidenza le prospettive economiche favorevoli per il Lussemburgo. Con il 3,4%, la crescita del PIL reale ha superato la media dell'area dell'euro nel 2017 e dovrebbe raggiungere oltre il 4% nel 2018.

Le finanze pubbliche sono in buona salute, nonostante la riforma fiscale e l’elevato livello di investimenti nel bilancio dello Stato per l'esercizio finanziario 2018. L'agenzia conferma il basso livello del debito pubblico al 22,9% per il 2017, ben al di sotto dell'obiettivo del governo del 30%. DBRS sottolinea anche che il Lussemburgo resta una destinazione attrattiva per gli investimenti grazie alla forza lavoro altamente qualificata, un quadro fiscale e regolatorio competitivo e istituzioni solide. Inoltre, l'agenzia ritiene che il Lussemburgo sia in una buona posizione per beneficiare, nell'ambito della Brexit, del trasferimento delle istituzioni finanziarie presso il proprio territorio. (ICE BRUXELLES)

 

 

 

EN IT